Come cambiano le industrie nel tempo: l’innovazione dei servo motori brushless

Le industrie sono cambiate davvero molto nel corso del tempo, diventando sempre più innovative, tecnologiche, sicure. Questo è il progresso e merita assolutamente di essere accolto a braccia aperte, positivo infatti, foriero di novità, capace di rendere le industrie sempre più competitive e di garantire un mercato fertile, vivace. Tra le innovazioni che sono diventate parte integrante di molte industrie nel corso degli ultimi anni, dobbiamo ricordare i servo motori brushless.

Con il termine servo motori brushless si intendono dei motori elettrici sincroni che non sono in possesso di spazzole, bensì di una parte rotorica con magneti permanenti e di una parte statorica su cui si viene a creare un campo magnetico. L’inversione di polarità in questa tipologia di motore avviene tramite un microcontrollore o commutatore elettronico. Non sono necessari quindi contatti elettrici striscianti tra rotore e statore. Perché un motore di questa tipologia deve essere considerato come un’innovazione di fondamentale importanza per le industrie? Perché si tratta di una tipologia di motore che comporta una minore resistenza meccanica e che quindi è capace di resistere molto più a lungo nel corso del tempo, nonché di un motore che necessita di poca manutenzione. Le industrie che utilizzano un motore di questo genere hanno quindi la possibilità di risparmiare molti soldi, soldi che sono oggi come oggi sempre più importanti per le aziende dato che le spese da sostenere sono numerose e gli ingressi invece non sempre particolarmente rosei. Le industrie che utilizzano un motore di questo genere possono anche risparmiate tempo, proprio perché il motore riesce a lavorare in modo continuo, senza rallentamenti, senza dover bloccare il lavoro a causa di un guasto o di un malfunzionamento.

I servo motori brushless sono da considerarsi come un’innovazione di fondamentale importanza per le industrie anche perché risultano molto silenziosi rispetto ai motori con spazzole, con la possibilità quindi di creare degli ambienti di lavoro che risultano molto più piacevoli. Inoltre si tratta di motori che non creano scintille. Questo significa che possono essere utilizzati ovunque, anche in quelle industrie dove sono presenti sostanze volatili che potrebbero altrimenti facilmente infiammarsi. Sono motori insomma che garantiscono un luogo di lavoro che, oltre che piacevole, risulta anche molto sicuro. Infine ci sentiamo in dovere di ricordare che si tratta nella maggior parte dei casi di motori di dimensioni compatte, per rendere possibile il loro inserimento ovunque, anche in quelle situazioni quindi in cui si ha la necessità di ottimizzare al meglio lo spazio a disposizione.

Ovviamente, forse è inutile sottolinearlo ma ci sentiamo in dovere di dirlo, è bene fare affidamento su un produttore di motori senza spazzole che sia specializzato proprio in questo settore, che ha fatto dell’innovazione e della ricerca di nuove tecnologie il fulcro del suo lavoro, che sa garantire prodotti di alta qualità ma anche un eccellente servizio assistenza, in modo da non lasciare mai le industrie da sole, in modo da farle sentire sempre ben seguite e adeguatamente supportate. Dovrete richiedere qualche preventivo forse prima di riuscire a trovare la realtà migliore su cui fare affidamento e che risponda a tutte queste caratteristiche, ma una volta trovate vedrete che vi sentirete subito più al sicuro, come se il vostro lavoro avesse trovato una garanzia di successo e una maggiore protezione.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*