Fiscalità nazionale e internazionale, quali le differenze?

All’interno di una consulenza fiscale possono rientrare una serie di attività, sia inerenti alla fiscalità nazionale che alla fiscalità internazionale. Per le aziende che supportano le loro attività con consulenze aziendali in materia fiscale, quindi, si parla di tax planning e di ottimizzazione della gestione fiscale dell’azienda. Ecco le differenze tra le attività di fiscalità italiana e fiscalità internazionale.
Rientrano all’interno di attività ordinarie di fiscalità nazionale la tenuta della contabilità, gli adempimenti per le imposte, dirette ed indirette, la compilazione e la preparazione dei modelli di dichiarazione e la normale assistenza in materia contabile e fiscale. Molte aziende si avvolgono di consulenze fiscali esterne, una pratica che consente ad imprese e professionisti di godere di un importante supporto esterno e di avvalersi, all’occorrenza, di diverse figure professionali che possono lavorare in team. Grazie alle consulenze esterne, infatti, in materia di fiscalità nazionale possono rientrare le consulenze straordinarie, ossia attività di supporto e di assistenza che non sono ordinarie e che possono risultare necessarie per una pianificazione fiscale sempre in ambito nazionale.

A differenze della fiscalità nazionale, invece, quando si fa riferimento alla fiscalità internazionale, la consulenza specifica riguarda tematiche inerenti alla gestione economica e quindi fiscale in altri paesi. In materia di fiscalità internazionale, quindi, il supporto all’azienda può riguardare la gestione dei rapporti con i diversi soggetti controllati e operanti in paesi stranieri, la gestione delle doppie imposizioni fiscali, gli adempimenti previsti nei diversi paesi in cui si procede ad operare, modelli di transfer pricing e consulenze con clienti e fornitori esteri. Global Tax Management offre servizi di assistenza e supprto nella fiscalita’ nazionale e internazionale.
La consulenza in materia di fiscalità d’impresa è quindi molto ampia, le aziende che decidono di avvalersi dell’esperienza qualificata di un team di lavoro esterno, possono quindi contare su un supporto completo che può risultare necessario in diverse fasi, ad esempio sin dalle prime fasi di analisi per la costituzione di una società alla presentazione di un progetto per ristrutturazione aziendale ed ingresso in nuovi paesi. E’ naturalmente costante il supporto per quanto riguarda l’amministrazione finanziaria, un supporto che per quanto riguarda la fiscalità nazionale e internazionale risulta indispensabili per gruppi multinazionali, piccole e medie imprese che operano sui mercati comunitari ed esteri.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*