Garcinia cambogia: cos’è e come si usa?

Quello della perdita di peso è un problema che affligge tantissime persone, e sono moltissimi gli integratori sul mercato che consentono di velocizzare il processo, se abbinati ad una buona dieta bilanciata e ad una discreta attività fisica. Tra questi integratori vi è la garcinia cambogia.Ma andiamo con ordine. Generalmente gli integratori alimentari altro non sono che delle sostanze da assumere “insieme” alla propria alimentazione tradizionale e che servono per migliorare alcune reazioni fisiche. Ve ne sono per stimolare il senso di appetito o di sazietà, altri che consentono di assimilare al meglio le sostanze ingerite, eccetera.

garcinia-cambogia

La garcinia cambogia, in particolare, a che cosa servirebbe? La particolarità della garcinia cambogia sarebbe, appunto, quella di aumentare la sensazione di sazietà in chi la consuma. In questo modo non solo va a favorire il dimagrimento, poiché l’utilizzatore, per forza di cose, si ritrova a riuscire a mangiare di meno, ma funziona anche come lassativo blando (per lievi problemi di stitichezza) e possiede un sapore fondamentalmente gradevole. Pertanto, viene spesso utilizzata all’interno di risotti, oppure come accompagnamento di carni, pesce, o simili. Chiaramente non bisogna esagerare con le dosi in quanto si rischia di aumentare l’effetto lassativo.

Purtroppo gli integratori a base di garcinia cambogia sono al momento parecchio costosi; tuttavia, dato che il prodotto sta prendendo piede e l’offerta sta lentamente aumentando, anche i prezzi stanno cominciando ad abbassarsi sempre di più. Attenzione, però: prima di farne uso, chiedete sempre un parere al vostro medico!

Post della stessa categoria: