Parafango per auto

Si costruiscono automobili sempre più ingombranti, rispetto agli anni ’60 le auto hanno subito un aumento delle dimensioni quasi doppio, oggi un’utilitaria ha le dimensioni di furgoncino di 50 anni fa, ma il problema non è solo questo, oggi le auto in circolazione sono 20 volte quelle degli anni del boom economico.Parafango per auto

In tutto questo caos di macchine che circolano, il parafango specie quello anteriore, è una delle parti dell’auto che normalmente è urtata durante la circolazione ma anche nei parcheggi, il parafango è il primo punto dell’auto che viene di solito colpito, di conseguenza non è raro vedere auto ammaccate che circolano.

Parafango tra estetica e protezione

Il parafango (http://www.silux-auto.it/ricambi-auto/pezzi-di-ricambio-carrozzeria/parafanghi-bordi-fianchi/parafanghi) ha una funzione molto precisa, ed è come dice il nome, utile per proteggere dagli schizzi in caso di pioggia ma anche da fango qualora si percorrano strade sterrate e fangose, protegge l’auto e non solo, evita che i detriti della strada finiscono nel vano motore con tutti i problemi che questo potrebbe comportare.

Da un punto di vista estetico, il parafango a volte è oggetto delle attenzioni di quanti amano modificare la carrozzeria e la struttura estetica dell’auto, ci sono delle carrozzerie specializzate che modificano le auto in modo tale da non farle più riconoscere, una delle parti che spesso si modifica a livelli esagerati, è proprio il parafango, con il quale si può allargare la struttura della carrozzeria dell’auto a tal punto da farla sembrare un’altra.

Considerazioni finali

Appassionati o no il parafango deve essere sempre libero dai residui stradali per evitare che se intasi, quindi è consigliabile di tanto intanto pulire sotto il parafango con un’idropulitrice il forte getto d’acqua elimina ogni residuo e incrostazioni.

https://www.youtube.com/watch?v=Ven9Cd-MgeA

Post della stessa categoria: