Proteine: cosa sono e come usarle

Molti frequentatori di palestre si chiedono come fare per ottenere migliori risultati. Molti ritengono la questione sia molto semplice: è sufficiente, sostengono, consumare più proteine. È sbagliato, ovviamente.proteineIn questo modo, un’ingente quantità di pseudo-sportivi inizia a mangiare moltissima carne, oppure, ancora peggio, a consumare integratori senza chiedere prima un consulto al proprio personal trainer o medico. In questo modo fanno solamente più danni che altro. Le proteine sono certamente importanti per lo sviluppo muscolare, ma solo e soltanto se consumate nelle giuste quantità, senza esagerare e senza, dunque, portare più danni che benefici.
Le proteine sono contenute prevalentemente in alimenti di origine animale, come, appunto, la carne, le uova e il latte. In realtà sono spesso presenti anche in prodotti di origine vegetale, tuttavia in quantità minori e meno “incisive”, specialmente per chi pratica sport e desidera, quindi, aumentare la propria massa muscolare.


Tuttavia, come già accennato, un consumo eccessivo e smodato delle proteine può solamente causare svariati problemi. Primo fra tutti, l’aumento di peso. Difatti, le proteine sono contenute prevalentemente in alimenti piuttosto grassi. Consumandone troppe e senza compensare adeguatamente con l’attività fisica, si rischia di ingrassare notevolmente. Pensate, ad esempio, alle conseguenze di mangiare bistecca tutti i giorni! Dunque, per consumarne in maniera equilibrata ed evitare tali inconvenienti, è obbligatorio chiedere una consulenza al proprio medico, e, possibilmente, ad un nutrizionista. Previe analisi, saranno loro a decidere le quantità alle quali attenervi, a seconda della vostra dieta e del vostro stile di vita.

Post della stessa categoria: